mercoledì 2 luglio 2008

Clave alla lavanda

Il progetto era preso da una rivista tanti anni fa ma mi piace ancora farle primo perchè consumo un po della lavanda che ho in giardino, poi mi piace il profumo, mi piace confezionarle, insomma le faccio e magari qualcuna non le ha mai fatte e così ecco qui qualche foto del passo a passo, quelle sopra le ho fatte io, quella rossa ieri sera mentre quella bianca 5 anni fa (la mia prima!) e nel frattempo si è solo seccata ma un vago profumino lo fa ancora!:



  • prendere della lavanda con il gambo più o meno della stessa lunghezza, devono essere pari ma dividendo in 4 il loro numero deve venire un numero dispari, che detta così sembra un'equazione matematica ma è semplicemente perchè altrimenti non viene! ovvero devono essere in numero pari perchè si lavora a due gambi alla volta e i mazzetti di "due gambi" devono essere dispari altrimenti con i passaggi sopra e sotto al secondo giro non vi vengono più! Ad esempio quella grande è fatta con 68 gambi (68:4=17 dispari ok!) mentre quella piccola con 36 (36:4= 9 dispari ok)

  • prendete un nastro di raso del colore e altezza che volete voi

  • legate il mazzo alla base dei fiori lasciando liberi tutti i gambi

  • rigirate i gambi verso i fiori a coppie di due in modo da ingabbiare i fiorellini, con il nastro passate sopra e sotto ai gruppetti di due (un gruppo passi sopra e un gruppo passi sotto) in modo da fare come una trama e ordito

  • avanti così fino alle fine dei gambi e poi si prosegue su quelli in cui si è già passati (e qui entra in gioco il discorso del dispari) passando sopra a quelli in cui prima si è passati sotto e viceversa

  • arrivati alla fine dei fiorellini si formerà il "manico" della clava, li girate tutto intorno ai gambi e poi legate!

FINITO!!!!!! semplice no?????

4 commenti:

Silvia ha detto...

sembra facile ma non sono certissima che lo sia......secondo me, se provo, faccio un casino

Sil

Anonimo ha detto...

Era su un vecchio "Famiglia Cristiana" le faccio anche io :o)
BRAVA SIMO!!

Erika

lasimo ha detto...

mmm....... io devo averlo preso da un vecchio Creare!
Sil guarda che è più semplice di quello che sembra e poi con i capolavori che fai tu ti spaventano due lavande?????

•♥ Ally ♥• ha detto...

che idea elegante! complimenti :) e grazie per la spiegazione. oggi ho rubacchiato qualche fiore di lavanda e questa idea mi piace proprio, più tardi la proverò :) baci baci e grazie ancora