mercoledì 16 gennaio 2008

In viaggio

Wattens, Austria, Kristallwelten Swarovski, siamo andati prima di Natale, un bel fine settimana passato tra Trentino e Austria con Filippo, Francesco, Mamma e Papà, insomma una specie di famiglia allargata che va in giro!
Il rapporto con i miei genitori è ottimo e quindi questa vacanzina "di famiglia" mi è piaciuta un sacco, mi ha fatto molto piacere portare "i vecchi" all'estero! intanto ecco un po di foto fatte proprio dentro e fuori dal museo.
foto di gruppo davanti al museo, per chi non lo sa il museo si sviluppa tutto SOTTO la collinetta che è poi la testa del gigante.
Io sono quella che fotografa naturalmente.
ok, arte moderna un po strana è e Francesco non apprezzava molto il clima buio oppure pieno di flash e cose che si aprivano e quindi la visita interna è stata un po "veloce"
però l'allestimento esterno curato da artisti indiani gli piaceva molto e quindi ecco tutte le campane tibetane, tu dovevi esprimere un desiderio e suonare la campana, il suono porterà agli dei la tua richiesta
Francesco ha apprezzato molto
Questo invece è il telaio del dio elefante che usa per tessere le vite degli uomini ma ..... la ruota girava e così a Francesco piaceva molto (è la personcina dietro al cartello) e il nonno dava una mano! Insomma l'arte a servizio degli uomini

Ecco, questi non li conosco ma si erano messi così per farsi fotografare da un amico in versione dal davanti (lo scimmione era dotato di attributi quindi proprio una meraviglia la foto!) e quindi io non mi potevo esimere dal cogliere l'attimo!

YES TO ALL


Alla fine siam finiti a mangiare in un ristorantino di cui avevamo trovato la pubblicità attaccata alla macchina in parcheggio, la ragazza del ristorante MARIA era molto gentile e disponibile, la comunicazione è stata un casino ovvero il punto di incontro era l'inglese (che io non parlavo dalla superiori e lo parlavo da italiana e lei lo parlava da austriaca) ma comunque ce l'abbiamo fatta, anzi papà ha addirittura apprezzato la cucina austriaca!
L'unico stupore generale era l'acqua, continuava a portarcela a bicchieri e finalmente con sua grande sopresa siamo riusciti a farle capire che se ci lasciava l'intera caraffa era meglio!
Il caffè ...... ok è un discorso a parte, Maria si era pure impregnata a farcelo "espresso short" ma un po lunghino era!
Il momento topico è stato quando papà (che non sa una parola di inglese) e Francesco sono andati con Maria nella zona cucina perchè Maria voleva far vedere Francesco alla cuoca, beh, alla fine li sentivo che parlavano tra loro uno in austriaco e l'altro in italiano, se si siano capiti non lo so ma ci siam divertiti!

3 commenti:

fiore_labs ha detto...

Ma che bel viaggio... si vede proprio che siete felici e vi siete divertiti!!!

Un bacione
Fiore

Gorgoglio ha detto...

Bellissimo il tuo reportage grazie per averlo condiviso :)

BONINO FULVIA ha detto...

che bel posto!! belle le foto stupendo il bimbo!!