mercoledì 20 febbraio 2008

storie di una provincia tranquilla

-Ciao Mamma, sto partendo, arrivo a casa
- va bene ma hai sentito la novità?
-che novità?
- ma han fatto una retata antidroga in paese stamattina, con la Digos, i cani e han portato via gente in manette!
- Ma dove?
- in via xxx, dai xxx
- ma dai, l'avrà detto qualche pettegola, son gente così per bene, abitano in paese da sempre e son passata li davanti stamattina per adare a fare l'iscrizione all'asilo e non ho mica vistro niente di strano! e poi droga?????? figurati!
-no, no, han proprio detto che spacciano, sono in affari con una banda di xxxxx! roba da non credereci! Ma non la guardano la televisione???? Alla fine li beccan sempre!
- Mah, mica ci credo tanto, son così per bene e anche i suoi genitori e sua figlia! ma ne sei certa???? che qui ci si mette un attimo a buttare fango su tutti! però ormai non mi stupisco più di nulla, io ci avrei messo la mano sul fuoco per xx che non chiedeva le stecche in Comune e invece ..... me la sarei bruciata! quindi tutto può essere! a proposito, per quello che abitava vicino a me e che ha ucciso la moglie e gli è cascata mentre cercava di portarla via lungo le scale condominiali hanno chiesto l'infermità mentale, del resto se fai fuori tua mogli e ti casca il corpo lungo le scale non sei normale sicuramente!
- adesso guardo il TG regionale e poi ti dico
- intanto io arrivo, ciao
E questa è la sonnacchiosa provincia in cui non capita mai niente! figurarsi nelle metropoli!

4 commenti:

Aylaso_ ha detto...

Bisogna essere felici di stare in piccoli paesi... io abituata a stare in provincia, nn riuscirei ad abituarmi alle grandi città... troppo stress, troppe paure...

lasimo ha detto...

di questa cosa in paese da me se ne parlerà per secoli!
Tanto altro da fere non c'è (per fortuna!)

marzia ha detto...

nella Metropoli probabilmente non ci farebbero nemmeno caso, ma in paesino come dici te se ne parlerà per anni...

seleapi ha detto...

e ci lasci così?? com'è andata a finire???